Ficca il naso

domenica 19 novembre 2017

Sesso, Droga e D&D. Senza droga. Parte II: le donzelle

Quando "Sfondo ed entro" non è riferito al dungeon


La versione senza censure è disponibile qui
Benvenuti al secondo appuntamento di questa gaudente rubrica. In questo episodio esploreremo il mondo femminile che si cela dietro al gioco di ruolo fantasy. Essendo il 95% dei giocatori maschi, la femminilità è un argomento particolarmente interessante, soprattutto perché la gran parte di questo 95% conosce notizie sulle femmine solo grazie a miniature rinvenute su antichi codici. Il bello di un gioco di ruolo però è la possibilità di abbandonare per qualche ora il quattrocchi ansiogeno che si è per entrare nel corpo di un avventuriero forte, bravo e bello. Come però molti culturisti hanno scoperto, non basta coprirsi di muscoli per superare le proprie paure e ansie interiori. Quindi visto che già le vostre possibilità sono poche, cercheremo di indirizzarvi verso la gaudente fanciulla più indicata a voi, analizzando approfonditamente pregi e difetti di ciascuna.
E se proprio tutto fallisce, citatele l'antico detto "c'è più gioia nel dare che nel prendere".

Razze

Nana barbuta, sempre piaciuta


Umane

Pro: dovunque tu viva, ce ne sono tantissime.
Contro: non riesci a rimorchiarne una tu, figuriamoci il tuo pg.

Elfe

Pro: simbolo per eccellenza della gnoccaggine fantasy.
Contro: sono minorenni anche a cent'anni.

Nane

Pro: tutte tane.
Contro: è difficile distinguerle dai maschi

Halfling

Pro: non hanno bisogno di inginocchiarsi.
Contro: attirano i pedofili.

Gnome

Pro: fanno sembrare il tuo spadino uno spadone. 
Contro: sensuali come un tronchetto.

Mezz'orca

Pro: tutta porca.
Contro: zanne.

Classi

Tira più un Pelor di chierica che un carro di tiefling

Barbara

Pro: non si lamenta se rutti e scoreggi.
Contro: morte per snu-snu.

Barda

Pro: suona bene il piffero...
Contro: ...a tutta la regione.

Chierica

Pro: si inginocchia davanti alle cappelle.
Contro: missionaria per tutta la vita.

Druida

Pro: baccanali orgiastici sotto la luna? Si grazie.
Contro: non disbosca mai la sua selva.

Guerriera

Pro: ha tanti talenti. Non di combattimento.
Contro: vuole solo spade lunghe.

Ladra

Pro: lascerò che sia il Sommo a parlare.
Contro: ti sposa, ti divorzia, ti pela.

Maga

Pro: esperta nel maneggiare "bacchette" e "staffe".
Contro: vivrai una nuova versione di palla di fuoco.

Monaca

Pro: "corpo senza tempo" la rende bona anche a cent'anni.
Contro: sex appeal di Crilin.

Paladina

Pro: acrobazie interessanti per preservare la verginità.
Contro: cintura di castità. Chiamate il fabbro!

Ranger

Pro: abituata a maneggiare creature pelose e con scarsa igiene personale.
Contro: mettila incinta e non ci sarà Messico dove non ti troverà.

Stregona

Pro: evoca succube+evoca succube+evoca succube=orgietta.
Contro: evoca incubus+evoca incubus+evoca incubus=non servi più.


Avventurieri, ora siete esperti conoscitori del mondo femminile, o almeno di quello interpretato da un dal vostro DM. Usate questo vostro nuovo potere con cautela, e ricordatevi sempre le protezioni: scudo +2 e armatura +3 sono il minimo.
Alla prossima avventurieri!


Regogolo Boemetto

Piaciuto l'articolo? 
Seguiteci su facebook per informazioni su nuovi articoli, racconti, romanzi e altro ancora.
Pubblichiamo ogni domenica!



Nessun commento:

Posta un commento